Recensione – Hotel Goldene Rose ***s a Monguelfo, Italia – Luglio 2018

20180701_151410.jpg
Un angolo di Monguelfo (BZ)

Monguelfo è un bel paesino della provincia di Bolzano. Probabilmente a molti non dice nulla ma io sento un forte legame affettivo verso questo luogo.. soprattutto ora che mio papà non c’è più (ne parlo spesso perché mi manca moltissimo).

fullsizeoutput_1db
Il ristorante in cui mangiavamo fino agli anni ’90

Ci vado da ormai quarant’anni.

Tutto è cominciato nel 1960. Mia mamma aveva degli zii che ci vivevano e le sue ferie le passava con loro. Quando si è sposata ha cominciato ad andarci anche con mio papà e quando siamo nati mio fratello ed io è diventata metà obbligatoria delle nostre vacanze estive. Ogni anno il mese di agosto era dedicato a Monguelfo.

È un piacere tornarci perché conosciamo tutti ed è un po’ come essere a casa.

Quando ero piccola ricordo che soggiornavamo sempre presso degli affittacamere. Quando ci penso sento ancora il gusto della marmellata di ribes fatta in casa dalla padrona di casa. Insomma. Si stava bene.

Ancora oggi c’è questa possibilità ma viene utilizzata meno. A quei tempi il soggiorno, per molti, durava più di due settimane e c’era anche chi tornava a Natale o Pasqua. Queste persone hanno optato per acquistare o affittare un appartamento così da poterlo sfruttare liberamente tutto l’anno. A noi è stato offerto ma le cinque ore di distanza ci hanno fatto rinunciare… Infondo le montagne qui in Svizzera le abbiamo a due passi da casa.

Oggi i soggiorni durano molto meno perché la gente si sposta di più. È cambiata un po’ la concezione della vacanza. Mentre una volta si alloggiava in un luogo e da lì ci si muoveva, oggi si fanno tappe di tre giorni sfruttando tutto il territorio. Non male come idea ma peccato perché questo causa traffico in luoghi che meriterebbero il traffico limitato.

Tra l’altro gli hotel mettono a disposizione una carta viaggio che permette di muoversi liberamente in tutta la regione per tutta la durata del soggiorno gratuitamente!

Noi ne approfittiamo sempre perché ci evita di finire in colonna e di spendere soldi per i parcheggi.

Comunque tornando agli alloggi, anche per noi è finita l’era dell’affittacamere e così ci siamo decisi di andare in hotel. Un hotel che offre solo la mezza pensione (colazione e cena). Però attorno c’è la possibilità di mangiare a prezzi davvero ragionevoli.

Ah dimenticavo.. ora ci andiamo solo io, mia mamma e Nicolas. Per me è un piacere, per mia mamma è ogni volta un turbine di ricordi e per Nicolas è certamente una vacanza sana e godereccia dato che ama mangiare bene 😛 ahaha

L’Hotel Goldene Rose***s è molto accogliente, il personale molto gentile, le camere sono bellissime, tutte in legno a mo’ di chalet, c’è una piccola SPA (idromassaggio, bagno turco, sauna, ecc.) e la possibilità di farsi fare un bel massaggio da un buon massaggiatore (l’ho fatto e lo consiglio), colazione a buffet e cena con menù a scelta oltre al buffet delle insalate e degli antipasti.

L’hotel si trova in centro paese quindi comodissimo.

Lo consiglio vivamente!

20180706_170640
A spasso nel parco

Monguelfo ha uno splendido parco nel quale una volta si svolgevano tutte le feste del paese mentre ora è diventato cornice di un piccolo centro sportivo. Accanto infatti ci sono dei campi da tennis, un campetto di calcio e un parco per i bambini. Il parco è costeggiato da un sentiero che prosegue  seguendo il fiume per alcuni chilometri, immerso tra gli alberi. Questo è solo uno dei tanti sentieri che potete percorrere in questa splendida zona dell’Alto Adige.

Da Monguelfo con i mezzi pubblici potete raggiungere quasi tutte le mete turistiche diventate famose anche grazie al bel Terence Hill con “A due passi dal cielo”. Serie TV che ha rovinato un po’ questo angolo di paradiso portandoci molti “turisti della domenica” e non veri amanti della natura.

Risultato: imprenditori locali felici perché lavorano bene. Cittadini meno felici perché il troppo storpia sempre. Me ne rendo conto ogni anno che passa, ahimè. 😦

Tra tutte spicca il Lago di Braies del quale ho già pubblicato delle immagini nell’articolo Lassù sulle montagne. Un piccolo laghetto circondata da montagne rocciose e costeggiato da un bellissimo sentiero facilmente percorribile. Il lago è raggiungibile con i bus ma purtroppo molti turisti preferiscono usare l’auto causando colonne e rovinando tutto il territorio circostante che è stat trasformato in un parcheggio a cielo aperto. Una tristezza infinita per noi che l’abbiamo visto senza auto..

Stanno cominciando a correggere un po’ il tiro perché si sono resi conto che un luogo come questo, per esempio, che fa parte del Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO, merito un po’ più di attenzioni e di rispetto. E se non ci arrivano da soli i turisti è giusto che le autorità competenti facciano qualcosa.

Potrei parlarvi per ore dell’Alto Adige ma vi invito ad ammirare con i vostri occhi questa regione incantevole.

Ci sono diversi siti su cui potete documentarvi:

Nel frattempo io resto qui… per darvi il mio modesto consiglio, se vi va.

 

17 pensieri riguardo “Recensione – Hotel Goldene Rose ***s a Monguelfo, Italia – Luglio 2018

  1. Bellissima questo racconto! Adesso ci sono tre generazioni legate a questo posto. Il Trenitno Alto Adige, poi, è una regione dai paesaggi fantastici. Noi ci andiamo ogni tanto, quindi terrò in considerazione il tuo suggerimento per questo hotel (da quello che ho capito fanno anche dei massaggi fantastici, ed io adoro i massaggi !)

    Piace a 1 persona

  2. Il Trentino è l’unica regione d’Italia che ancora non sono riuscito a visitare e di conseguenza anche Bolzano!!
    Mi segno l’Hotel che è proprio ciò che immagino per queste zone!! Grazie per la segnalazione!

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...