Vacanza con bebè

E anche quest’anno siamo giunti al momento delle tanto attese vacanze al mare.

Finché si viaggia in coppia il problema non sussiste ma quando un cucciolo di uomo entra a far parte della tua vita, ecco che le cose cambiano. Eccome se cambiano.

Fino all’anno scorso bastava chiamare, chiedere la disponibilità per una camera matrimoniale con mezza pensione, possibilmente vista mare, con aria condizionata e parcheggio riservato.

Ci ho provato anche quest’anno per andare in montagna. La prima vacanza in 3.

Ho chiamato, ho chiesto una camera matrimoniale con culla, la mezza pensione e il parcheggio. E fin qui nessun problema.

Poi però, durante il soggiorno, mi sono resa conto di quanto sia stressante la vita in hotel con un bebè nonostante la disponibilità dei proprietari e la comprensione degli altri ospiti.

Il mio problema più grande è che mi preoccupo troppo di ciò che pensano gli altri. E così durante la cena in sala, al primo versetto correvamo fuori per non disturbare, le prime notti le ho passate sveglia perché lui doveva abituarsi (giustamente) e urlava come un dannato, ogni volta che dovevo preparare il latte mi toccava stressare il barista per farmi riempire la termos di acqua calda, una volta lavati non sapevo dove mettere biberon & co.

Forse per voi sono sciocchezze, ma per noi no.

Cioè finché si tratta di andare al ristorante a pranzo o cena, nessun problema, ma quando si tratta di riprodurre la vita di tutti i giorni in un altro luogo in cui non sei indipendente, bé, io impazzisco.

E così, memori di questa che è stata comunque una splendida vacanza, il soggiorno al mare lo passeremo in un appartamento dove potremo organizzarci come ci pare, senza orari da rispettare, senza sensi di colpa al primo versetto, con tutto l’occorrente per gestire al meglio il nostro piccolo teppista che per la prima volta respirerà l’aria di mare..e speriamo lasci respirare anche noi.

E voi come organizzate o avete organizzato le vacanze con i bebè?

DATEMI CONSIGLI!!!!! 🙂

IMG-20170721-WA0001

11 pensieri riguardo “Vacanza con bebè”

  1. Immagino lo stress …anche x me quest anno prima vacanza con Diego. ..noi abbiamo.casa al mare e staremo li salvò un se in agriturismo in montagna e già mi sto preoccupando calcolando i ritmi di Diego che ogni tot si vuole riposare e calcolando le altre persone ….ho scritto un post di una cena al ristorante allucinante x i vicini che guardavano male ad ogni pianto di Diego. ..ora da ciò ho imparato a fregamene proprio degli altri 😡😡😡

    Piace a 1 persona

  2. Assolutamente appartamento, condivido la scelta! Disturbi notturni, variabilità di pasti, schiamazzi in generale non saranno un problema, così come l’organizzazione in un appartamento ricalca quella famigliare, a differenza della vita in albergo. Un consiglio anche banale? Cercare di rilassarsi. La vita di un genitori è molto stressante, e le vacanze con i bimbi possono trasformarsi in un incubo; c’è il rischio che siano più stancanti del lavoro stesso, e che si dimostrino una grossa delusione.
    Le mie dell’anno scorso (con 2 bimbi di 2 anni e 2 mesi e mezzo) sono state a dir poco estenuanti! Quest’anno speriamo vada meglio…

    Piace a 1 persona

    1. Il mio bimbo è tranquillo. Io sono a casa a curarlo fin dalla nascita e l’unica cosa che mi ha stressato finora è il cambiamento dei ritmi. Sono una dormigliona 😅
      Vi dirò al ritorno! Intanto BUONE VACANZE 😊

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...