Tacco 12..

Un piccolo dettaglio che aggiunto ad una scarpa fa impazzire le donne che le indossano e gli uomini che le guardano.

E non importa come sei fatta: la scarpa con il tacco, se portata con disinvoltura, slancia la tua figura rendendoti, elegante e sensuale.

Ma aimé, non per tutte è così.

Premetto che sono alta 1 metro e 73 centimetri e pesavo (prima della gravidanza) 57 chili per cui non ho bisogno di sembrare più alta o più magra, ma ogni tanto un po’ di femminilità non guasterebbe. Il fatto è che i tacchi bisogna saperli portare perché se no c’è il rischio di ottenere l’effetto contrario apparendo goffa.

Ci sono donne che sembrano nate sui tacchi. Le vedi camminare per strada come se stessero sfilando in passerella. Eleganti e sensuali con passo deciso, testa alta e capelli al vento, si destreggiano tra marciapiedi, gradini e tombini come se il tacco fosse un tutt’uno con il loro piede. Posseggono scarpe di ogni genere e colore così da poterle indossare con qualsiasi tipo di abbigliamento: dalla tuta ai jeans, dal tailleur all’abito da sera.

Insomma, sono donne sicure di sé e del loro fisico e lo dimostrano elevandosi per metterlo ancora più in mostra.

E poi ci siamo noi, donne “normali” che indossiamo il tacco solo nelle grandi occasioni e che ci sentiamo quasi in imbarazzo ad andarci in giro perché non ne siamo abituate. Io ho qualche paio di scarpe davvero belle e sexy, ma non mi sognerei mai di andarci a lavorare, per esempio. Quelle per me sono le scarpe “della festa” e le indosso solo con abiti lunghi quando devo essere elegante oppure con dei jeans o pantaloni classici quando voglio un outfit casual chic.

Non sono una modaiola per cui mi vesto in base al mio gusto..magari senza stile ma almeno non devo fingere di essere ciò che non sono. Perché sarei impacciatissima.

Amo la praticità e la comodità. Mi piace muovermi liberamente senza correre il rischio di slogarmi una caviglia. Perché io non sono come loro che riescono anche a correre sui tacchi!

Questo è il motivo per cui 360 giorni l’anno indosso delle sneakers oppure degli stivaletti rigorosamente raso terra. Per la gioia di molti ho eliminato dal mio armadio le ballerine che oltre ad essere davvero poco sexy, sono pure dannosissime per la schiena…e alla mia età (39 anni suonati) questo non va sottovalutato.

Detto ciò, non mi sento meno sicura di me o del mio fisico anzi, mettiamola così, preferisco essere un po’ il brutto anatroccolo che nelle occasioni speciali si trasforma in un magnifico cigno piuttosto che essere sempre un magnifico cigno.

A volte è bello anche stupire.

img_0994

2 commenti Aggiungi il tuo

  1. ElenaRigon ha detto:

    Ciao! Io sono anche un po’ più alta ma riconosco la classe che un tacco conferisce; li porterei anche tutti i giorni ma mi fanno troppo male i piedi… e nei giorni festivi, quando non lavoro, ho le piccole a cui correre dietro… pertanto le mie scarpe col tacco si conservano molto bene!

    Mi piace

    1. Maretta's blog ha detto:

      Eheh anche io amo l’eleganza che conferiscono…ma preferisco la comodità 😂👟

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...