La terra trema

È doveroso un pensiero alle zone colpite dal terremoto.

Ma non solo perché le tragedie al mondo sono tante e dovremmo imparare a dedicare un momento ad ognuna di esse e non solo a quelle che accadono “fuori da casa nostra”.

La terra si sta ribellando e noi stiamo a guardare. Per amore del Dio soldo evitiamo di introdurre misure che potrebbero salvaguardare il territorio in cui viviamo, l’aria che respiriamo.

Non vogliamo piegarci al volere di Madre Terra perché noi Uomini pensiamo di poter prendere il suo posto. Ma lei è più forte di noi.

Smettiamola di fingere di sottovalutare o di non capire e per il bene nostro e delle generazioni future impegnamoci a prevenire questi eventi catastrofici.

Il mare è fatto di piccole gocce: ognuno di noi può fare qualcosa!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...